Orari di ufficio dal 01/09/2020: Lun-Ven: 08:00-13:00 / 14:00-17:30

Obbligo della pesa per i demolitori dal 31/12/2020

Obbligo della pesa per i demolitori dal 31/12/2020

22 Dicembre 2020
|

Dal 27 settembre 2020 è entrato in vigore il nuovo Decreto Legislativo n.119/2020 (pubblicato in gazzetta ufficiale Serie Generale n. 227 del 12 settembre 2020) che introduce l’obbligo da parte degli autodemolitori di munirsi di un sistema di pesatura per i veicoli fuori uso (modifica dell’art. 7, comma 2-bis del decreto legislativo 209/2003).

Le aziende di autodemolizione e rottamazione avranno tempo fino al 31 dicembre 2020 per adeguarsi al nuovo decreto.

Inoltre, con la modifica dell’art. 7, comma 2-bis del decreto legislativo 209/2003, adesso il veicolo fuori uso deve essere trattato entro 10 giorni lavorativi dall’accettazione del veicolo, anche se non è ancora stata riconsegnata la targa al PRA.

In ultimo, viene aggiunto il comma 1-bis dopo il comma 1 dell’art. 5 del decreto legislativo 209/2003, il quale prevede che: “1-bis. Il veicolo destinato alla demolizione ed accettato dal concessionario, dal gestore della succursale della casa costruttrice o dell’automercato, con i documenti del detentore del veicolo necessari alla radiazione dal PRA, è gestito dal predetti soggetti, ai sensi dell’articolo 183, comma 1 lettera bb) del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152, conformemente all’art. 6, comma 8-bis, ai fini del successivo trasporto al centro di raccolta autorizzato”; Attraverso quindi l’introduzione del comma 1-bis, il provvedimento illustra che il veicolo accettato dal concessionario, con i documenti necessari alla radiazione dal PRA, dev’essere gestito in regime di “deposito temporaneo” ai fini del successivo trasporto al centro di raccolta.